Sezioni

News

Bollettini luce votiva 2020

Informiamo che nel prossimo mese di febbraio verranno spediti gli avvisi di pagamento PagoPA per il pagamento della luce votiva per l'anno 2020. L'avviso potrà essere pagato mediante il proprio home banking bancario o postale, presso tutti...

Accordo Quadro fornitura di materiale edile

Nella sezione Bandi Gara/Forniture beni e servizi è stato pubblicato l'avviso di indagine di mercato finalizzata all’espletamento di una procedura di affidamento diretto ex art. 1 comma 2 lettera a) del D.l. 76/2020 per Accordo Quadro...

Rassegna Stampa

Video "Ricordi di Vita"

In occasione delle festività Ognissanti è stato realizzato, grazie alla partecipazione di Don Gianni, il video "Ricordi di Vita": per guardare il cimitero come luogo in cui si riflette l'immagine e la memoria storica della...

Cimitero Monumentale


ll Cimitero Monumentale di cui la Fraternita dei Laici è proprietaria è costituito da un impianto originario ottocentesco simmetrico rispetto all’asse longitudinale. Le pareti laterali dei loculi sono interrotte nella mezzeria da manufatti semicircolari arricchiti da aperture sormontate da archi a tutto sesto denominati emicicli. All’interno di tali manufatti trovano posto sarcofagi e lapidi di interesse storico – artistico.
La struttura centrale del cimitero si articola su tre livelli denominati ripiani, all’interno dei quali trovano posto sepolture a terra in tombe murate denominate aiuole giardinetto e viali a lastrico.

Il primo ripiano, completamente rifatto negli anni Settanta, ha perduto la sua disposizione originaria; il secondo e terzo ripiano, raggiungibili dal primo mediante tre ordini di scale, conservano ancora le caratteristiche del cimitero monumentale ottocentesco.
Nel lato sinistro del cimitero, in direzione della fortezza medicea è collocato un manufatto a tronco di cono con tre ordini di loculi posti in maniera simmetrica in entrambi i lati, denominato Calvario.

Il Cimitero Monumentale è corredato di una Cappella del Suffragio dove vengono svolte quotidianamente le funzioni religiose, da una palazzina adibita a locali per il personale operativo e da una seconda palazzina, recentemente ristrutturata, adibita a Sale del Commiato. In tale palazzina si trova  il punto informazione.