Sezioni

Collegamenti a

News

Procedura Negoziata per affidamento incarico redazione delle perizie geologiche e geotecniche relative agli ampliamenti dei cimiteri di S. Leo – Antria – Palazzo del Pero – Agazzi – S. Zeno e Staggiano

Procedura Negoziata per affidamento incarico redazione delle perizie geologiche e geotecniche relative agli ampliamenti dei cimiteri di S. Leo – Antria – Palazzo del Pero – Agazzi – S. Zeno e Staggiano  

Gara fornitura Cremation Code ed Urne

Gara per fornitura Cremation Code ed Urne

Rassegna Stampa

Corriere di Arezzo 28 aprile 2016

Raid al cimitero di Frassineto Sopralluogo del Presidente di Arezzo Multiservizi "Impegno della società per prevenire i furti"

La Nazione di Arezzo 3 novembre 2015

Giorno dei defunti l'ultimomassalto al cimitero. Sicurezz e traffico. Ha retto la task force messa in campo da Multiservizi per facilitare le visite

Piano regolatore cimiteriale

Il Piano Regolatore Cimiteriale o Piano Cimiteriale (in seguito abbreviato P.C.) è uno strumento di settore che attiene all’organizzazione dei sistemi cimiteriali. Questo tipo di Piano è composto da documenti grafici e documenti testuali ed è finalizzato ad organizzare e risolvere la molteplicità delle problematiche attinenti alla materia cimiteriale.

In osservanza delle disposizioni indicate dal Titolo VI del Testo Unico delle Leggi Sanitarie n. 1265/34, del D.P.R n. 285/90, e delle legislazioni regionali in materia, la pianificazione cimiteriale ha sostanzialmente per oggetto la fissazione di politiche comunali relative ai servizi cimiteriali, alla costruzione, gestione e custodia dei cimiteri e locali annessi, alla concessione di aree e manufatti destinati a sepoltura privata nonché loro vigilanza, e su tutte le diverse attività connesse con la cessazione della vita alla custodia delle salme e dei cadaveri. Ogni comune è chiamato a predisporre uno o più piani cimiteriali al fine di rispondere alle necessità di sepoltura che si potranno manifestare nell'arco dei vent'anni successivi all'approvazione dei piani stessi. Per contribuire a comprendere il ruolo del P.C. merita menzionare anche il Regolamento di Polizia Mortuaria che costituisce uno strumento parallelo nella gestione dei servizi cimiteriali. Il citato Regolamento ha come compito quello di disciplinare requisiti e procedure dei servizi correlati al decesso delle persone ed alla cessazione della vita.

 Il Piano Regolatore relativo ai 54 siti cimiteriali del comune di Arezzo è in fase di redazione da parte del Comune di Arezzo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X